rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Capaccio

Precipita e batte la testa mentre lavora: ferito operatore ecologico a Capaccio

Il poverino ha perso l'equilibrio ed è precipitato al suolo: immediati i soccorsi del 118 che lo hanno condotto all'ospedale di Battipaglia

Incidente sul lavoro, a Capaccio.  La vittima è un operaio della Sarim, l’azienda che espleta il servizio di raccolta e conferimento dei rifiuti sul territorio comunale: davanti all’ingresso dell’isola ecologica privata dell’hotel Ariston l’operatore, N.M. di 64 anni, è scivolato mentre era aggrappato ad una delle maniglie posteriori dell’autocostipatore, battendo violentemente la testa sull’asfalto.

Il poverino ha perso l'equilibrio ed è precipitato al suolo. Immediati i soccorsi del 118 che lo hanno condotto all'ospedale di Battipaglia. Per fortuna, il 64enne che ha riportato un trauma cranico, non risulta in pericolo di vita.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita e batte la testa mentre lavora: ferito operatore ecologico a Capaccio

SalernoToday è in caricamento