Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Incidente sul lavoro a San Benedetto del Tronto: muore un 65enne del salernitano

La Procura di Ascoli Piceno ha disposto il sequestro dell'area e sul posto oltre a vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale sono attesi i funzionari dell'Inail

Tragedia a San Benedetto del Tronto: un operaio 65enne originario di Eboli è caduto in uno scavo, perdendo la vita. Il salernitano era prossimo alla pensione: questa mattina, secondo una prima ricostruzione, era impegnato su una condotta idrica, quando è precipitato ed è stato travolto dalla terra.

I soccorsi vani

Il 65enne è stato subito soccorso dai sanitari del 118 che non sono riusciti a caricarlo a bordo dell'eliambulanza, a causa delle sue gravi condizioni che non hanno permesso di stabilizzarlo. Trasferito all'ospedale Madonna del Soccorso, è tragicamente spirato poco dopo il ricovero.

Gli accertamenti

La Procura di Ascoli Piceno ha disposto il sequestro dell'area e sul posto oltre a vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale sono attesi i funzionari dell'Inail. Da chiarire la dinamica del sinistro. Da indiscrezioni, intanto, pare che l'operaio della ditta campana sia stato travolto da uno smottamento nella buca che era stata realizzata a bordo strada in viale dello Sport per la posa del collettore fognario. Si indaga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro a San Benedetto del Tronto: muore un 65enne del salernitano

SalernoToday è in caricamento