menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Salerno

L'ospedale di Salerno

Travolto da un'auto mentre consegna pizze: il 23enne finisce in coma

Il giovane di Baronissi, tifoso della Salernitana, è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Ruggi d'Aragona. Ore di angoscia per la famiglia: la solidarietà del sindaco Valiante

E’ in coma farmacologico il 23enne di Acquamela di Baronissi, D.L le sue iniziali, che sabato sera è stato investito da un’auto, in via Marchiafava a Salerno, mentre era in sella ad uno scooter. Stava andando a consegnare alcune pizze per una nota pizzeria della zona orientale quando, improvvisamente, è finito sull’asfalto riportando un trauma cerebrale, una frattura al femore e ad una costola. Ora è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Tanti i messaggi di solidarietà ed incoraggiamento stanno giungendo non al giovane, che è un grande tifoso della Salernitana, ma anche alla famiglia, che continua a pregare per lui. 

Ecco il messaggio del sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante: “Il nostro affettuosissimo augurio al nostro giovanissimo concittadino che, alla guida del suo scooter mentre era al lavoro, è stato investito da un’auto e versa in difficili condizioni in ospedale”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento