rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Stadio Arechi / Via Generale Salvador Allende

Disordini nel dopo partita, sei tifosi granata fermati dagli agenti di polizia

Sei i tifosi granata fermati dalla polizia all'esterno dello stadio Arechi: avrebbero tentato di raggiungere i supporters del Verona che stavano per uscire dallo stadio. Delusione tra i granata

Sei tifosi della Salernitana sono stati fermati ieri a margine della partita con il Verona dagli agenti di polizia all'esterno dello stadio Arechi. Secondo quanto si è appreso i sei, insieme ad un'altra cinquantina di tifosi granata, avrebbero tentato di raggiungere i supporters del Verona e aggredirli all'uscita dello stadio. Gli agenti di polizia, grazie anche all'utilizzo di lacrimogeni, sono riusciti tuttavia ad evitare il peggio. Tre agenti sarebbero rimasti contusi.

Lentamente la situazione è tornata alla normalità e i tifosi del Verona hanno potuto lasciare prima lo stadio e in seguito la città. Durante l'incontro, inoltre, un petardo lanciato in campo nell'esplodere ha stordito un addetto ai cartelloni pubblicitari dello stadio Arechi, che è stato quindi portato in ospedale. E' stato fortunatamente dimesso con una prognosi di pochi giorni. Il Verona, in virtù della vittoria per 2 a 0 nella partita d'andata, pur sconfitto 1 a 0 ieri, si è aggiudicato la promozione in serie B. Grande delusione invece per la Salernitana, che pure non ha demeritato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disordini nel dopo partita, sei tifosi granata fermati dagli agenti di polizia

SalernoToday è in caricamento