rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Proteste alla Starza, l'assessore Cosenza incontrerà i residenti

La notizia è stata comunicata dall'assessore provinciale alla protezione civile Antonio Fasolino. L'assessore regionale Edoardo Cosenza incontrerà i residenti della Starza il 24 giugno

L'assessore regionale alla protezione civile Edoardo Cosenza (foto) incontrerà i residenti della zona Starza di Nocera Inferiore. L'incontro avverrà il prossimo 24 giugno. La notizia è stata resa nota dall'assessore provinciale alla protezione civile Antonio Fasolino. I residenti della Starza hanno avviato da questa mattina un sit in di protesta nella zona e tre di loro hanno iniziato uno sciopero della fame per sollecitare l'inizio dei lavori di messa in sicurezza del vicino torrente Solofrana, che lo scorso 10 novembre era esondato provocando notevoli danni ai residenti della zona.

Sul posto si sono recati diversi esponenti politici, tra i quali appunto l'assessore provinciale Fasolino, il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato e il consigliere d'opposizione Adriano Bellacosa. Da tutti è stata espressa una piena volontà ad aiutare i cittadini della Starza nella loro battaglia. E' stato proprio Fasolino ad inviare una lettera sulla questione a tutti i consiglieri regionali e al presidente della giunta regionale Stefano Caldoro.

Nella tarda mattinata è arrivata quindi la notizia della disponibilità dell'assessore Cosenza, comunicata ai residenti della Starza dallo stesso Fasolino. Sono mesi che ci interessiamo alla questione alluvione nel salernitano - ha dichiarato Fasolino - non intendiamo abbassare la guardia. Queste famiglie della Starza meritano di vivere in sicurezza. I finanziamenti ci sono. Il progetto è esecutivo. Ora abbiamo ottenuto l'incontro con Cosenza. Solleciteremo l'avvio dei lavori".

Sulla questione si è espresso anche il sindaco di Nocera Inferiore Manlio Torquato: "I lavori vanno assolutamente realizzati prima che passi l'estate, questa comunità deve poter vivere in serenità nelle proprie case. Noi solleciteremo gli organi preposti, dalla provincia alla regione. Bisogna muoversi in maniera concreta. Così come d'accordo con Fasolino puntiamo all'incontro con Cosenza".

Il consigliere comunale di opposizione Adriano Bellacosa ha proposto che la questione venga discussa nel primo consiglio cittadino: "Conosco da mesi la realtà della Starza, è un problema dinanzi al quale nessuno di noi può restare indifferente. Il nostro contributo c'é stato e continuerà ad esserci sempre. Sono lavori necessari ed urgenti".

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proteste alla Starza, l'assessore Cosenza incontrerà i residenti

SalernoToday è in caricamento