rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Caldoro in visita alla Facoltà di Medicina dell'Unisa: "E' un fiore all'occhiello"

Il governatore, dunque, si è spostato all'ospedale Ruggi per incontrare Viggiani: "In merito al blocco del turn over, penalizza tutti. Abbiamo ottenuto uno sblocco parziale, ma bisogna fare di più"

"La facoltà di Medicina di ?Salerno?, per la quale mi sono impegnato negli anni, è un fiore all’occhiello. Oggi sono qui per fare il punto e per visitare una facoltà moderna, una eccellenza campana e del ?‎Sud? intero. La regione continuerà a seguire la Facoltà per sostenere chi opera qui nell’interesse dei pazienti, degli studenti, delle famiglie. Vedrete che miglioreremo sempre di più". Lo ha detto ieri il presidente della Regione, Stefano Caldoro che ha incontrato all'Unisa il rettore Aurelio Tommasetti.

Il governatore, dunque, si è spostato all'ospedale Ruggi per incontrare Viggiani. "In merito al blocco del turn over, penalizza tutti. Abbiamo ottenuto uno sblocco parziale, ma bisogna fare di più. Nel nuovo patto per la salute bisognerà prevedere misure più concrete. Siamo per lo sblocco totale, abbiamo raggiunto il pareggio di bilancio e questo lavoro ci deve essere riconosciuto. Nei nostri ospedali serve più personale e noi abbiamo le carte in regola. Siamo usciti dalle emergenze e dunque guardiamo al futuro", ha concluso Caldoro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldoro in visita alla Facoltà di Medicina dell'Unisa: "E' un fiore all'occhiello"

SalernoToday è in caricamento