menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Salvatore Malfi

Salvatore Malfi

Salerno: incontro tra il sindaco Napoli ed il Prefetto Malfi

Il Prefetto si è anche presentato alla stampa ed ha toccato argomenti spinosi quali il rischio idrogeologico e la questione immigrazione facendo riferimento anche ai fatti di Matierno

Vincenzo Napoli, sindaco facente funzioni di Salerno, questa mattina ha ricevuto a Palazzo di Città Salvatore Malfi che in questi giorni si è insediato quale nuovo Prefetto di Salerno. Durante l'incontro i due hanno discusso sulla sicurezza e l'ordine pubblico in città. Il sindaco, augurando buon lavoro al Prefetto, ha sottolineato l'esigenza di continuare nella proficua collaborazione istituzionale per garantire il progresso economico e sociale e della qualità della vita del territorio salernitano.

Il nuovo Prefetto, poi, si è presentato alla stampa. "Inizierò da quel comune dove un sindaco è stato ucciso - ha esordito Malfi riferendosi a Pollica - e mi recherò anche in quei territori colpiti da rischio idrogeologico perchè la cultura della prevenzione è uno dei diritti fondamentali dei cittadini. Sarò vicino ai sindaci perchè non si sentano abbandonati. Siamo vicini alla buona politica". Malfi si è, poi, soffermato sulla questione immigrazione e sui fatti avvenuti a Matierno. "A Salerno è stato fatto un ottimo lavoro - ha spiegato - io intendo spingere, ancor di più, per un sistema di accoglienza volto in attività socialmente utili. Non far fare nulla a questi immigrati, non è un bene per loro, né rispecchia i nostri dettami. Solo così acquisiranno i nostri valori. Salerno è una città sicura - ha continuato - Non è Colonia ma neanche quella è una città violenta. Si sono verificati episodi che andranno gestiti. Sia chiaro che tutti sono tenuti a rispettare la legge e le persone, in primo luogo chi arriva come ospite da noi” ha concluso, infine, il Prefetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento