menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Studenti

Studenti

Scontri in Turchia: gli studenti salernitani ascoltano gli Erasmus

Gli studenti: "Vogliamo fare luce sui reali motivi che hanno portato all'esplosione della rivolta Turca e chiarire in modo veritiero il quadro attuale del conflitto"

Si terrà venerdì alle 18, presso i locali di Spazio Donna, vicino alla stazione, l'iniziativa nata "dal sentimento di vicinanza e solidarietà che gli studenti e le studentesse salernitani provano nell'ascoltare le notizie provenienti dalla Turchia", come spiegano gli stessi giovani. OccupyGezi Salerno, insieme con Link, propone un incontro  con gli universitari turchi.

"Consapevoli della frammentarietà delle informazioni e dall'oblio mediatico che caratterizza i mass media italiani, abbiamo pensato di incontrare gli studenti Erasmus e non, che abitano nella nostra città per ascoltare le loro esperienze, i loro sogni e provare a fare luce sui reali motivi che hanno portato all'esplosione della rivolta Turca e chiarire in modo veritiero il quadro attuale del conflitto", aggiungono i promotori dell'iniziativa. L'ingresso è libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento