rotate-mobile
Cronaca Padula

Indiano simula un investimento stradale dopo essersi tagliato con la legna

I carabinieri sono arrivati ad identificare il datore di lavoro del ferito, che ora dovrà rispondere di violazioni al testo unico sull’immigrazione"

I carabinieri della stazione di Polla, coordinati dal comando compagnia di Sala Consilina, hanno deferito in stato di libertà tre persone. Il 24 ottobre scorso, infatti, è stato trasportato dal Saut di Padula all’ospedale di Polla, un extracomunitario di origini indiane, in quanto presentava delle ferite gravi alla mano, da riferito investimento da parte di un’autovettura, successivamente datasi alla fuga, al confine tra i comuni di Padula e Montesano.

Per la gravità delle ferite l'indiano è stato ricoverato presso il nosocomio di polla. I militari della locale stazione però hanno voluto approfondire la situazione, che è apparsa subito poco chiara. Dalla visione di telecamere e dall’acquisizione di altre dichiarazioni, i militari sono riusciti così ad acclarare che le ferite dell’indiano erano dovute ad un incidente sul lavoro, avvenuto nelle zone boschive di Padula, e verificatosi in seguito al taglio di legname. Da successivi accertamenti i carabinieri sono arrivati ad identificare il datore di lavoro del ferito, che ora dovrà rispondere di violazioni al testo unico sull’immigrazione, in quanto lo straniero, oltre a non avere alcun tipo di contratto di lavoro, all’atto delle dimissioni dall’ospedale, è risultato irregolare sul territorio nazionale.

Inoltre i militari della compagnia di Sala Consilina hanno acclarato che il datore di lavoro e la propria convivente avevano minacciato il ferito di non riferire in merito alle modalità dell’incidente. Nello specifico la donna risponderà anche del reato di favoreggiamento avendo riferito ai sanitari del presidio ospedaliero di aver trovato lo straniero su un’arteria stradale già in condizioni di malattia. Lo stesso straniero dovrà rispondere di simulazione di reato per aver riferito ai militari in piu’ occasioni di aver subito un investimento da parte di una macchina “pirata”.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indiano simula un investimento stradale dopo essersi tagliato con la legna

SalernoToday è in caricamento