menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bracigliano: scoperti gli studenti che cosparsero di creolina l’ingresso della scuola

L'indomani, a causa della propagazione del fastidioso odore in tutto il plesso scolastico, la dirigente era costretta a sospendere le lezioni riprese il giorno successivo dopo una bonifica

I militari della Stazione di Bracigliano, a conclusione indagini, hanno individuato i due studenti, di 13 e 15 anni, che, lo scorso 7 novembre, hanno cosparso di creolina l’ingresso del locale Istituto Comprensivo, al fine di impedire lo svolgimento delle lezioni. Le indagini hanno permesso di appurare che uno dei due aveva acquistato la creolina, il giorno precedente al raid vandalico, in una merceria del luogo che poi, unitamente al compagno, ha cosparso innanzi alla scuola.  

L’indomani, a causa della propagazione del fastidioso odore in tutto il plesso scolastico, la dirigente era costretta a sospendere le lezioni riprese il giorno successivo dopo una bonifica. Lo studente quindicenne è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Salerno, poiché ritenuto responsabile dei reati di interruzione di un pubblico servizio e getto pericoloso di cose, mentre il 13enne, data la giovane età, non è imputabile.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento