menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montecorice, la guardia forestale sequestra una discarica abusiva

Gli uomini della guardia forestale hanno sorpreso un uomo mentre scaricava materiale proveniente da demolizioni edilizie da un autocarro. Sequestrato anche un piazzale ed una pista di proprietà del comune di Cannalonga

Scoperta e sequestrata una discarica abusiva nel comune di Montecorice, nel territorio del Parco Nazionale del Cilento e del vallo di Diano. La discarica era composta da rifiuti derivanti dalla demolizione di un immobile ed era ubicata in località Assunta del piccolo centro cilentano. A scoprire la discarica gli uomini della guardia forestale della stazione di Castellabate, che hanno denunciato un 54enne, R. A. le sue iniziali, sorpreso inflagranza di reato mentre scaricava rifiuti da un autocarro.

La guardia forestale ha inoltre sequestrato un piazzale ed una pista in terra battuta in un'area di proprietà del comune di Cannalonga, sempre nel Parco Nazionale del Cilento e del vallo di Diano. In questo caso, riferisce l'ANSA, gli agenti della stazione di Vallo della Lucania hanno proceduto al sequestro preventivo su decreto emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vallo della Lucania poiché il piazzale, di circa 1200 metri quadrati e la pista, di 70 metri, sarebbero stati realizzati senza le autorizzazioni edilizie e ambientali previste.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento