Non si fermano all'alt, poi aggrediscono un carabiniere: ladri in fuga

Qualche ora dopo i due malviventi sono stati rintracciati all’interno di una casa situata in aperta campagna, dov’è scattato subito il blitz

Proseguono senza sosta le ricerche, nel Cilento, per rintracciare due ladri che, nella giornata di ieri, sono riusciti a fuggire dopo aver superato un posto di blocco dei carabinieri lungo la Via del Mare.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Qualche ora dopo i due malviventi sono stati rintracciati all’interno di una casa situata in aperta campagna, dov’è scattato subito il blitz. Ma entrambi, originari dell’Africa, sono riusciti a scappare ancora una volta dopo aver aggredito uno dei militari dell’Arma che cercava di fermarli. Nel frattempo, però, è stata rinvenuta la refurtiva: tre automobili con all’interno attrezzature agricole, motori di barca ed altro materiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento