Cronaca Torrione / Via Nicola Maria Salerno

Insetti enormi invadono il Lungomare: l'appello disperato dei salernitani

Sono spuntati al calar del sole esattamente ad un anno distanza rispetto all'ultima "invasione", dei grossi insetti, in città

Esasperati, i salernitani che nel tardo pomeriggio tentano di concedersi una passeggiata a Lungomare, come nei parchi cittadini. Impossibile, infatti, godersi il tramonto all'aperto in questo periodo: rispuntano dei grossi insetti, simili a delle vespe, ad infastidire e, in alcuni casi, terrorizzare, le famiglie a spasso. Alcuni dei nostri lettori, hanno segnalato la presenza molesta di questi ospiti sgraditi.

"Sono tornati i grossi insetti volanti che già lo scorso anno, di questo periodo, ci resero la vita pomeridiana impossible - racconta Rosa - Camminare su Lungomare, come presso Parco dell'Irno, diventa davvero improponibile: sciami di una specie simile ai calabroni, infatti, volano ad altezza uomo ed ovviamente impediscono alle persone di proseguire il cammino in tranquillità. Chiediamo un'immediata disinfestazione al Comune: con questo caldo, perchè dobbiamo rinunciare la fresco della prima serata all'aperto?", si domandano, dunque, i salernitani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insetti enormi invadono il Lungomare: l'appello disperato dei salernitani

SalernoToday è in caricamento