menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Topi e insetti sul lungomare, l'ira di De Luca: "Pronti a denunciare l'Asl"

Il primo cittadino a Radio Alfa chiarisce la posizione dell'amministrazione in merito alla presenza di animali sul lungomare. Poi critica la Regione sulla metropolitana e annuncia una visita alla Stazione Marittima

Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca è pronto a denunciare per “omissione di servizio” chi (l’Asl?) ha per legge la competenza a realizzare interventi di sanificazione sul lungomare di Salerno. Il primo cittadino lo ha annunciato ai microfoni di Radio Alfa, intervenendo sui numerosi avvistamenti di topi e insetti su alberi e lungo le corsie del lungomare cittadino

Il sindaco ha ricordato che la competenza non è più del Comune, che allo stato dei fatti non ha neanche gli uomini e i mezzi necessari per intervenire. Nella sostanza, all'amministrazione di Palazzo di Città è vietato l’uso di fitofarmaci e pesticidi che invece è diventato esclusiva competenza dell’Asl. De Luca ha fatto comunque appello ai cittadini perchè “se i topi arrivano è perchè c’è gente (i soliti cafoni) che lascia pezzi di pizza, scarti di cibo e altro sulle aiuole e sugli scogli”.

Poi è tornato sulla metropolitana sostenendo che al momento ”siamo alle chiacchiere” ovvero che non c’è stato nessun contatto con la Regione e che non è chiaro se la ripresa dal 22 giugno con il taglio di 10 corse sarà definitiva. Infine il sindaco ha annunciato che nei prossimi giorni sarà fatta una visita nel cantiere della Stazione Marittima ma anche in via Leucosia dove sono in corso lavori per il ripascimento della costa  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento