menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faceva palpeggiare la figlioletta "per comprare sigarette", interrogatorio alla mamma arrestata

"Mia figlia è vergine" avrebbe assicurato la donna arrestata per aver venduto, secondo l'accusa, la sua bambina di 12 anni ad un anziano. Dichiarazioni choc

Spuntano nuovi particolari sull'inquietante caso della madre 31enne che, secondo l'accusa, avrebbe venduto la sua bambina ad un anziano di Pontecagnano. Come riporta Il Mattino, nell’interrogatorio di garanzia, la donna avrebbe dichiarato di non aver mai venduto sua figlia, ma quando l’84enne le avrebbe tolto il solito regalino di 5-10 euro per comprarsi le sigarette, allora avrebbe iniziato a proporre di concedergli la 12enne.

Non portando la figlia a casa dell’anziano, quest’ultimo non le dava più i soldi.  Sarebbe stato questo il motivo per cui la donna avrebbe iniziato a proporgli appuntamenti con la piccola. Piccola che sarebbe stata "solo" palpeggiata dall'anziano, ma che sarebbe ancora vergine. Choc.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento