Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Degrado e incuria, l'interrogazione di Celano: "No alla manutenzione ad intermittenza"

In particolare, dinanzi alla stazione della metropolitana di Pastena (via Rocco Cocchia), Celano denuncia "un'attività di spazzamento, pulizia e manutenzione ordinaria non costante, ad intermittenza e, a quanto pare, solo a seguito di sollecitazione"

Se e quando l'Amministrazione intende risolutivamente intervenire per prevedere una quotidiana (e non intermittente) attività di pulizia e manutenzione ordinaria in via Rocco Cocchia (nello spazio antistante la metro del Volto Santo), che dovrebbe essere assicurata ai residenti con costanza e senza interruzione, a fronte dell'incresciosa tassazione (la più alta d'Italia!) cui sono sottoposti i Salernitani e non  come mero atto di benevolenza, conseguenza di interventi e di speculazioni pre elettorali?

Si intende intervenire con urgenza per rifare un manto stradale che appare in svariate zone fortemente sconnesso e con buche pericolose per l'incolumità di residenti e passanti? Si intende, finalmente, disporre una più accurata e capillare attività di controllo e vigilanza in una zona in cui c'è presenza costante di balordi e persone ed in cui è forte la percezione di insicurezza da parte dei residenti?

Lo chiede il consigliere comunale di Salerno, Roberto Celano che ha presentato un'interrogazione al sindaco Vincenzo Napoli poichè "ormai in svariate zone della città i residenti lamentano uno stato di vergognoso abbandono nonostante l'incresciosa vessazione tributaria cui sono sottoposti e sollecitano interventi risolutivi da parte dell'Amministrazione". Il consigliere comunale punta anche il dito contro "taluni amministratori, in campagna elettorale, vorrebbero far passare come attività straordinaria, conseguenza di un particolare impegno, interventi di pulizia e manutenzione ordinaria, che in ogni città sono quotidianamente assicurati, senza proclami e propaganda, ai residenti dei quartieri". In particolare, dinanzi alla stazione della metropolitana di Pastena (via Rocco Cocchia), Celano denuncia "un'attività di spazzamento, pulizia e manutenzione ordinaria non costante, ad intermittenza e, a quanto pare, solo a seguito di sollecitazione": "Tali interventi andrebbero quotidianamente garantiti, in particolare in una zona fortemente antropizzata e vissuta, in virtù sia della presenza della stazione metro che della ubicazione del principale parcheggio del quartiere e il manto stradale dell'intera piazza, realizzato ormai da qualche decennio, ossia da quando l'area fu interamente asfaltata per la realizzazione dei box interrati e dei parcheggi sovrastanti, appare oggi in condizione di assoluto degrado, presentandosi sconnesso in varie zone con ampie buche pericolose per l'incolumità dei passanti e che possono arrecare danni agli autoveicoli in transito". Il manto stradale andrebbe, dunque, ripristinato, anche per garantire l'incolumità di passanti e residenti che quotidianamente percorrono la zona. "In queste ore, si sta incredibilmente procedendo a realizzare la segnaletica stradale per gli stralli di parcheggio senza prima procedere, come si sarebbe dovuto,  al ripristino del manto stradale", ha concluso Celano, auspicando risposte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado e incuria, l'interrogazione di Celano: "No alla manutenzione ad intermittenza"

SalernoToday è in caricamento