menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Macchie scure e melma nel mare a Salerno: l'interrogazione del consigliere Celano

Il consigliere comunale d'opposizione Roberto Celano ha presentato un'interrogazione per far chiarezza "sullo spettacolo indecoroso delle acque del mare che appare intollerabile"

Riflettori puntati sulle acque spesso caraterizzate da melma e colore scuro, a Salerno. Il consigliere comunale d'opposizione Roberto Celano ha presentato un'interrogazione per far chiarezza "sullo spettacolo indecoroso delle acque del mare che appare intollerabile e necessiterebbe un intervento rapido e risolutivo per individuarne le cause". "Sarebbe il caso di verificare se le sabbie rimosse dal porto dalla draga vengano correttamente smaltite e/o riversate in mare a seguito di accurata analisi e se i lavori si stiano svolgendo nel rispetto delle norme di salvaguardia dell'ambiente - ha osservato Celano - nulla si fa sul piano locale per contrastare la diversa azione ambientale che avviene a causa di cattive abitudini, di sversamenti illegali e per l'assenza totale di un piano di salvaguardia e riconversione ambientale da parte delle istituzioni che governano Regione, Provincia e Comune. La tutela della risorsa  mare dovrebbe rappresentare una priorità per la città di Salerno".

Le richieste del consigliere

L'Amministrazione intende finalmente occuparsi con serietà della tutela della principale risorsa della città, individuando le cause che periodicamente, in particolare negli ultimi tempi, rendono il colore del mare cittadino scuro come la pece, depositando materiale  melmoso a riva, in particolare sulla spiaggia di Santa Teresa?

I lavori di dragaggio del porto stanno avvenendo nel rispetto dell'ambiente e delle norme che lo tutelano, con il corretto trattamento e/o smaltimento delle sabbie rimosse dai fondali dello scalo? Se e cosa si intende finalmente fare per contrastare la devastazione ambientale derivante da cattive abitudini, da versamenti illegali, predisponendo finalmente, unitamente alle altre Istituzioni locali, un serio piano di salvaguardia e riconversione ambientale?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento