Cronaca Fratte Calcedonia

Fratte, aula multimediale intitolata a Rosario Pessolano

La celebrazione questa mattina presso l'istituto comprensivo "San Tommaso D'Aquino" nel rione Fratte a Salerno. Presente il vicesindaco Eva Avossa. La commozione dei familiari

E' stata intitolata questa mattina a Rosario Pessolano, "il vecchio saggio", l'aula multimediale dell'istituto comprensivo "San Tommaso D'Aquino" nel rione Fratte, a Salerno. Rosario Pessolano, scomparso nel 2008 ad 84 anni, per decenni è stato insegnante presso la scuola elementare di Fratte ed era inoltre una persona molto conosciuta e benvoluta nel quartiere.

Oltre al suo quotidiano impegno nello svolgere la sua professione di educatore, Rosario Pessolano è stato presidente della Don Bosco Fratte, squadra di prima categoria, responsabile del locale centro di cultura popolare e tra i fautori della realizzazione della chiesa di Fratte, oltre che organizzatore delle feste di Sant'Espedito, patrono del rione.

Rosario Pessolano, nel 1970, ha ricevuto la medaglia di bronzo alla pubblica istruzione dall'allora presidente della Repubblica Giuseppe Saragat e dall'allora ministro della pubblica istruzione Riccardo Misasi. L'amministrazione comunale, di concerto con l'istituto comprensivo "San Tommaso D'Aquino", ha deciso di dedicare al "vecchio saggio" la nuovissima aula multimediale. Presente alla cerimonia il vicesindaco di Salerno Eva Avossa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratte, aula multimediale intitolata a Rosario Pessolano
SalernoToday è in caricamento