Cronaca

Raccoglie un sacchetto di rifiuti e si sente male: operaio intossicato a Capaccio

Panico, a Licinella di Capaccio, dove un operaio addetto alla raccolta dei rifiuti è stato ricoverato dopo aver inalato sostanze chimiche provenienti da un sacchetto

Rifiuti

Attimi di panico, ieri, a Licinella di Capaccio. Se l'è vista brutta, infatti, un operaio impegnato nella raccolta dei rifiuti: mentre stava svolgendo il suo lavoro, improvvisamente, ha avvertito nausea, vomito, provando difficoltà a respirare. Subito soccorso, l'uomo è stato condotto presso l'ospedale San Luca di Vallo della Lucania, in rianimazione.

Non è in gravi condizioni, per fortuna, l'operaio che si è sentito male dopo aver raccolto un sacchetto contenente rifiuti speciali, ma depositato tra il multimateriale. Dramma sfiorato, dunque, mentre si cerca il responsabile dell'abbandono di tali rifiuti che hanno messo in serio rischio la vita del malcapitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccoglie un sacchetto di rifiuti e si sente male: operaio intossicato a Capaccio

SalernoToday è in caricamento