Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Invasione di meduse ad Agropoli: diportisti bloccati in mare per ore

Erano le 11:30 di questa mattina, quando centinaia di meduse della specie "rhizostoma pulmo", particolarmente diffuse nel Mediterraneo, hanno preso d'assalto il mare cristallino della baia

Meduse (foto dal web)

Caos nelle acque ad Agropoli, a causa di una invasione di meduse. Decine di diportisti sono rimasti 'prigionieri' in barca per ore, nella baia del Vallone, una delle località più belle e suggestive della costa cilentana. Erano le 11:30 di questa mattina, quando centinaia di meduse della specie "rhizostoma pulmo", particolarmente diffuse nel Mediterraneo, hanno preso d'assalto il mare cristallino della baia. Chi era a bordo delle barche, dunque, è stato costretto a risalire immediatamente e attendere che le meduse si allontanassero.

Un'attesa lunga e snervante durata oltre circa cinque ore: alle 17 le meduse si sono finalmente allontanate dirigendosi in mare aperto e consentendo ai bagnanti di tuffarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di meduse ad Agropoli: diportisti bloccati in mare per ore

SalernoToday è in caricamento