Cronaca

Investito per gelosia a Bellizzi, guarirà in 30 giorni la giovane vittima

E' stato investito senza pietà dal suo rivale in amore, un ventitreenne di Bellizzi che guarirà in 30 giorni: il ragazzo, incensurato, alla guida dell'auto, gli ha procurato una grave frattura alla gamba

Manette

Lo aveva avvistato nei pressi della villa comunale di Bellizzi e, senza pensarci due volte, ha sfrecciato con l'auto per investirlo. Accecato dalla gelosia, lunedì sera, un 21enne incensurato di Battipaglia che, a bordo della sua Peugeot 206, insieme ad altri suoi parenti, ha voluto vendicarsi contro il suo rivale in amore, un 23enne di Bellizzi con il quale, giorni prima, era venuto alle mani per ragioni sentimentali.

Lo sfortunato rivale, dunque, si è "guadagnato" la frattura di una gamba, con una prognosi di trenta giorni di guarigione. Dopo l'investimento, sono intervenuti i carabinieri di Battipaglia che hanno sedato la lite che stava per nascere dopo il colpo di testa del 21enne. Condotti in Caserma per gli accertamenti, intanto, i tre familiari a bordo dell'auto dell' "Otello" che è stato, invece, denunciato per lesioni personali.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito per gelosia a Bellizzi, guarirà in 30 giorni la giovane vittima

SalernoToday è in caricamento