menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il nuovo nucleo di 30 Ispettori Ambientali Volontari Comunali

il nuovo nucleo di 30 Ispettori Ambientali Volontari Comunali

Presentato al Comune di Salerno il nuovo Nucleo di Ispettori Ambientali Volontari

Hanno superato l'esame in trenta, svolgono la propria opera a titolo gratuito e saranno in strada da domani per vigilare sul corretto conferimento dei rifiuti

Cappellino blu, casacca gialla, tanto entusiasmo, amore smisurato per l’ecologia e per la città di Salerno. Questo l’identikit dei nuovi Ispettori Ambientali Volontari Comunali. In trenta hanno superato l’esame intensivo di quaranta ore e saranno subito operativi in strada per vigilare sul corretto conferimento dei rifiuti. “Il loro compito non è fare sanzioni sostituendosi ai vigili urbani ma assolvere al compito di educatori – ha precisato il sindaco di Salerno Enzo Napoli, che ha presenziato alla conferenza di presentazione svoltasi presso la Sala del Gonfalone, a Palazzo di Città – a volte i cittadini incorrono nell’errore perché non sono correttamente informati. Il primo compito dei volontari sarà aiutarli, correggerli, suggerire la corretta pratica del conferimento. In contemporanea, segnaleranno l’anomalia ai nostri servizi. I trenta nuovi volontari, che si aggiungono ai reduci dei primi due corsi, sono un presidio di decoro urbano in città, un grande esempio di cittadinanza attiva”.

Dopo i primi quattro mesi di attività, gli Ispettori Ambientali Volontari Comunali riceveranno un attestato che, a parità di condizioni, potrà diventare anche titolo preferenziale nei concorsi pubblici. Il rischio è che qualcuno possa.. perdersi per strada: la loro opera è totalmente gratuita, non è previsto alcun incentivo e i volontari, molti dei quali giovani post laurea, sono alla ricerca di prima occupazione. Il fenomeno dell’abbandono precoce è stato già fronteggiato nei mesi scorsi: al primo e secondo corso di formazione hanno partecipato in 172 ma sono rimasti in 8 e al corso appena concluso si erano iscritti in 96 ma l’esame l’hanno sostenuto 30 persone. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento