menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva "Vergilius" anche sul tratto Sicignano e Padula/Buonabitacolo

Il sistema, già in funzione da luglio 2014 sui primi 52 km del tratto campano dell’A3 compreso tra gli svincoli di Salerno e Sicignano, è gestito dal Servizio Polizia Stradale

A partire da mercoledì 1 aprile 2015 il sistema di controllo della velocità media e istantanea Vergilius sarà attivo anche sul tratto salernitano della nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, compreso tra Sicignano degli Alburni (km 52.500) e Padula Buonabitacolo (km 103,800). Il sistema, già in funzione da luglio 2014 sui primi 52 km del tratto campano dell’A3 compreso tra gli svincoli di Salerno e Sicignano, è gestito dal Servizio Polizia Stradale, grazie ad una convenzione sottoscritta con l’Anas.

“Abbiamo esteso il sistema già collaudato sul primo tratto ammodernato dell’A3 – dichiara il presidente dell’Anas Pietro Ciucci – per potenziare l’attività di controllo della circolazione stradale, in particolare del rispetto dei limiti di velocità, elemento essenziale per il contenimento degli incidenti stradali. L’impegno di Anas è di adottare tutte le iniziative volte a migliorare la sicurezza stradale degli utenti sulla rete di competenza”.

Sul tratto dell’A3 tra Sicignano degli Alburni e Padula/Buonabitacolo (dal km 52,500 al km 103,800), sono stati installati 20 portali (di cui 10 in carreggiata nord e 10 in carreggiata sud). I veicoli in transito sulle carreggiate sud e nord, dovranno rispettare il limite di velocità imposto dal codice della strada che corrisponde a 130 km/h.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento