Italo continua ad assumere: 26 operatori di impianto per le città di Roma, Milano, Venezia e Napoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Italo continua ad assumere: si cercano 26 operatori di impianto per le città di Roma, Milano, Venezia e Napoli (impianto di Nola)! La figura di Operatore di Impianto è anche il “trampolino di lancio” per tutti coloro che hanno la passione della condotta dei treni, per diventare in futuro macchinisti. Negli anni passati e nel recentissimo passato diversi Operatori di Impianto di Italo hanno fatto questo avanzamento, passando a ricoprire il ruolo di Macchinista.

Responsabilità


Svolgere le attività di formazione e movimentazione dei rotabili Italo, conseguendo le abilitazioni previste ai sensi del Decreto 4/2012 e del D.Lgs. 247/2010, all’interno e tra gli impianti formazione treno e le stazioni, in relazione al programma di esercizio Italo;
Svolgere le attività di preparazione/messa in servizio, depreparazione/stazionamento e controllo tecnico dei rotabili Italo;
Monitorare la corretta esecuzione del programma di esercizio Italo e della attività di turnaround (pulizia, rifornimenti tecnici e commerciali) negli impianti formazione treno e le stazioni;
Interfacciare RFI e la Sala Operativa per l’utilizzo degli impianti nonché per lo svolgimento delle attività di movimentazione dei rotabili all’interno e tra gli impianti formazione treno e le stazioni;
Supportare la Sala Operativa e il Coordinamento Flotta per la gestione delle anormalità di esercizio e di tutte le attività svolte dai fornitori (pulizia, rifornimenti tecnici e commerciali);
Svolgere le attività di controllo/audit quantitativo e qualitativo nei confronti dei fornitori (pulizia, rifornimenti tecnici e commerciali) e di controllo dell’asset materiale rotabile.

Requisiti

Titolo di studio: Diploma Tecnico (Diploma in elettrotecnica: preferenziale);
 
Fisici: Vista 10/10  senza correzioni. Il superamento della selezione sarà vincolato al superamento delle visite mediche RFI;
Disponibilità al trasferimento presso tutte le presenti sedi lavorative: Milano, Venezia, Roma, Napoli/Nola.
Disponibilità a lavorare su turni h 24;
Disponibilità a lavorare nei giorni festivi.
Il corso di formazione avrà inizio a novembre 2018 e terminerà entro marzo 2019. La sede del corso sarà Roma o Milano.

I candidati che supereranno gli esami per l’abilitazione al ruolo verranno assunti da Italo-Nuovo Trasporto Viaggiatori con Contratto a Tempo indeterminato. Già durante i 4 mesi di corso l’Azienda provvederà a fornire Rimborso Spese e ticket giornalieri per coloro che frequenteranno il corso. Per quel che concerne i compensi, una piccola stima: un Operatore di Impianto una volta inserito in organico con contratto a tempo indeterminato potrà guadagnare circa 1200euro netti al mese.

A Cura di Valentina Busiello in collaborazione con Alessio De Battisti  

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento