Jack
Cronaca

"Caro Babbo Natale, regali una famiglia per Jack?": la lettera di Mary e della Lav

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Caro Babbo Natale, mi chiamo Mari e ti scrivo a nome dei volontari della LAV Salerno. Quest'anno abbiamo deciso di non mandarti letterine con richieste per noi, ma di scriverti per conto di alcuni nostri amici che non saprebbero farlo. Oggi ti scrivo per Jack, un pastore tedesco di circa otto anni che dalla vita ha avuto tutto: maltrattamenti, solitudine, malattie... forse farei meglio a dirti che non ha avuto niente. Niente coccole, niente affetto, niente cure. Circa sei mesi fa la vita di Jack ha incrociato le nostre vite e finalmente siamo riusciti a togliergli un po' di quel tutto e a dargli un po' di quel niente... Quando lo abbiamo conosciuto, Jack era senza neanche un pelo addosso e non riusciva a sorreggersi sulle zampe. Povero e malconcio. Oggi Jack è un altro cane.

Il pelo è ricresciuto, la malattia che lo aveva tanto debilitato è scomparsa e Jack che prima passava le sue giornate tremando e guaendo, oggi, ha preso fiducia in se stesso e anche nell'uomo. Tutti noi ci siamo innamorati di Jack. Vorremmo tutti portarcelo a casa. Ma ognuno dei volontari ha già in famiglia almeno un membro a quattro zampe recuperato dalla strada o dal canile. Ti scriviamo oggi, quindi, affinchè tu, che conosci tutte le famiglie del mondo, possa aiutarci a trovarne una che ancora aspetta il suo amico a quattro zampe e che voglia farsi un regalo per Natale accogliendo il nostro Jack. Il nostro cucciolone che se fosse stato un po' più fortunato nella vita poteva nascere Rex, poteva nascere re. Contiamo sul tuo aiuto e, se vorrai, avremo altre storie da raccontarti.

Un caro abbraccio. Mari e i volontari LAV Salerno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Caro Babbo Natale, regali una famiglia per Jack?": la lettera di Mary e della Lav

SalernoToday è in caricamento