rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Battipaglia

Fiume Tusciano, la Regione stanzia 300 mila euro per la messa in sicurezza

Partono i lavori di urgenza per il ripristino della sponda sinistra del fiume che, a seguito delle copiose piogge, è stata interessata da significativi fenomeni erosivi

Al via i lavori di urgenza per il ripristino della sponda sinistra del fiume Tusciano, in località Tavernola nel comune di Battipaglia, che, a seguito delle copiose piogge, è stata interessata da significativi fenomeni erosivi. A darne notizia è l’assessore ai lavori pubblici e alla difesa del suolo della Regione Campania Edoardo Cosenza:  “L’intervento, per un importo complessivo di 300 mila euro, sarà realizzato con i fondi ottenuti in qualità di commissario straordinario per il dissesto idrogeologico in provincia di Salerno e verrà attuato dal Genio civile di Salerno”.

I lavori riguarderanno il tratto spondale nella zona del depuratore e sono complementari rispetto al più ampio progetto di sistemazione idraulico-ambientale che è già in atto e che fa capo all’Autorità di Bacino Campania Sud-Interregionale Sele. Tale intervento, in fase di avanzata realizzazione, vale complessivamente 4 milioni di euro e avrà effetti di mitigazione del rischio idraulico lungo l’intero asse fluviale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiume Tusciano, la Regione stanzia 300 mila euro per la messa in sicurezza

SalernoToday è in caricamento