menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiume Tusciano, la Regione stanzia 300 mila euro per la messa in sicurezza

Partono i lavori di urgenza per il ripristino della sponda sinistra del fiume che, a seguito delle copiose piogge, è stata interessata da significativi fenomeni erosivi

Al via i lavori di urgenza per il ripristino della sponda sinistra del fiume Tusciano, in località Tavernola nel comune di Battipaglia, che, a seguito delle copiose piogge, è stata interessata da significativi fenomeni erosivi. A darne notizia è l’assessore ai lavori pubblici e alla difesa del suolo della Regione Campania Edoardo Cosenza:  “L’intervento, per un importo complessivo di 300 mila euro, sarà realizzato con i fondi ottenuti in qualità di commissario straordinario per il dissesto idrogeologico in provincia di Salerno e verrà attuato dal Genio civile di Salerno”.

I lavori riguarderanno il tratto spondale nella zona del depuratore e sono complementari rispetto al più ampio progetto di sistemazione idraulico-ambientale che è già in atto e che fa capo all’Autorità di Bacino Campania Sud-Interregionale Sele. Tale intervento, in fase di avanzata realizzazione, vale complessivamente 4 milioni di euro e avrà effetti di mitigazione del rischio idraulico lungo l’intero asse fluviale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento