menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Si fingevano ufficiali e poliziotti per derubare: sgominata banda di ladri

Dal 2010 alle scorse settimane, in quattro hanno rubato e truffato in 23 comuni del Potentino, sei del Materano, due della provincia di Salerno e uno in provincia di Campobasso

Sgominata una banda accusata di aver compiuto decine di furti e truffe in Basilicata, Campania e Molise, dalla sezione criminalità organizzata della squadra mobile di Potenza che ha arrestato stamani tre persone  per una serie di furti aggravati e di numerosi reati di falso e truffa. Ancora ricercato, intanto, il quarto uomo.

Dal 2010 alle scorse settimane, i quattro hanno rubato e truffato in 23 comuni del Potentino, sei del Materano, due della provincia di Salerno e uno in provincia di Campobasso: dappertutto hanno agito utilizzando un' automobile ''Bmw X3'', specie per le truffe messe a segno fingendo di essere facoltosi imprenditori alla ricerca di materiale o addirittura ufficiali dei Carabinieri e appartenenti alla Polizia penitenziaria. I quattro (dei tre arrestati finora, uno è  un pregiudicato di 41 anni, gli altri due sono giovani di 23 e 25 anni) non agivano tutti insieme ed hanno raccolto un bottino di decine di migliaia di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
  • social

    Ansia: il nuovo singolo di Keyra

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento