Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Lancio di bombe carta in Curva Sud: nei guai tre tifosi della Salernitana

Risultano responsabili di detenzione illecita e della reiterata esplosione di bombe carta, nel settore Curva Sud dello stadio Arechi, in occasione delle partite dei Granata contro il Foggia, il Lecce e il Benevento

Sono accusati di lancio di materiale pericoloso durante tre partite: la Digos, stamattina, ha eseguito l'ordinanza di misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di 3 indagati.

Il fatto

I supporters della Salernitana Calcio risultano, infatti, responsabili di detenzione illecita e della reiterata esplosione di bombe carta, nel settore Curva Sud dello stadio Arechi, in occasione delle  partite dei Granata contro il Foggia, il Lecce e il Benevento, seminando tensione tra gli spettatori ed arrecando un danno per la società che è stata sanzionata dal Giudice Sportivo.

Le indagini

Prezioso, il materiale video-fotografico acquisito dai sistemi di videosorveglianza installati nello stadio, grazie ai quali è stato possibile individuare i tre indagati che ora sono finiti nei guai.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancio di bombe carta in Curva Sud: nei guai tre tifosi della Salernitana

SalernoToday è in caricamento