Choc a Laviano, anziano strangola la moglie dopo una lite

L'uomo di 82 anni è stata fermato dai carabinieri pochi minuti dopo l'omicidio. La donna aveva 75 anni ed entrambi sono molto conosciuti nel piccolo paese della Valle del Sele

Choc questa mattina nel piccolo comune di Laviano dove un uomo di 82 anni ha strangolato con le mani la moglie di 75 anni al termine di una lite furibonda. Sul posto sono giunti i carabinieri, che hanno subito fermato l’uomo, che si era nascosto dentro uno scantinato in stato confusionale. Ad accorgersi di ciò che era accaduto è stata la figlia, la quale preoccupata dal fatto che la madre e il padre non rispondevano al telefono, èandata a casa dei genitori e ha scoperto il cadavere della donna, riverso a terra in cucina. A quel punto ha chiamato le forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'anziano è stato portato in caserma dai militari dell'Arma, dov'è in corso l'interrogatorio. La coppia aveva anche un altro figlio. Dolore e sconcerto in paese.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, Sarno si sveglia in lacrime: muore Michele, 38enne ricoverato al Ruggi

  • "Alimenti scaduti nel mio pacco": il direttore del Banco Alimentare risponde alla mamma di Pontecagnano

  • Covid-19, sospende il pagamento dell'affitto per gli inquilini in difficoltà: il bel gesto di una cittadina di Baronissi

  • Coronavirus: 1° contagio a San Mango e nuovo caso a San Severino, i nomi dei pazienti

  • Coronavirus: nuovi contagi a Baronissi e a San Valentino Torio, Valiante dà il nome

  • Coronavirus a Cava, contagiato medico di base: l'appello di Servalli ai pazienti

Torna su
SalernoToday è in caricamento