menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoratrici in nero: blitz in un night club di Sala Consilina

A finire nei guai, un 30enne, per violazione al testo unico sull’immigrazione, per la presenza di una cittadina ugandese con permesso di soggiorno scaduto

Nel corso della notte appena trascorsa, i carabinieri di Sala Consilina, con il supporto del nucleo ispettorato del Lavoro di Salerno e della SIAE di Napoli, hanno controllato un circolo night-club, denunciando il presidente, un 30enne, per violazione al testo unico sull’immigrazione. E' stata accertata, infatti, la presenza di una cittadina ugandese con permesso di soggiorno scaduto.

Inoltre sono state elevate sanzioni amministrative pari ad euro 8600 circa per impiego di 2 lavoratrici non assunte regolarmente e mancato pagamento tasse della SIAE. Sempre nella serata di ieri, controlli a tappeto tra Atena lucana e Sala Consilina per prevenire il fenomeno degli incidenti stradali: 20 le contravvenzioni al codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento