menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori lungo la SS19 via delle Calabrie: intervento da 7 milioni

Il cedimento del corpo stradale si era verificato a seguito di un importante movimento franoso che aveva coinvolto la statale

Al via l’intervento di ripristino della transitabilità lungo la SS19 “delle Calabrie” ad Auletta: Anas ha consegnato oggi alla impresa MI.CO. Srl con sede in Mussomeli (CL) i lavori che interesseranno la tratta al km 46,000, dove si è registrato il cedimento del versante su cui poggiava il corpo stradale, a seguito di un importante movimento franoso.   L’intervento – che nella sua globalità interesserà un’area di oltre 10 mila metri quadrati – ha un valore complessivo di circa 7 milioni di euro.

I dettagli

I lavori consisteranno, principalmente, nella realizzazione di opere di protezione spondale del sottostante fiume Tanagro (scogliere, paratie…) e del pendio a valle sino a ricostruire l’intero rilevato stradale e le relative opere di sostegno e di finitura (pavimentazione, barriere, segnaletica etc.). Fondamentale sarà anche la realizzazione di opere di regimentazione idraulica (trincee drenanti) a monte, finalizzate ad un ulteriore contenimento del movimento franoso. 

Le disposizioni

Durante l’esecuzione dei lavori, la circolazione continuerà ad utilizzare l’attuale viabilità secondaria. L'effettivo avvio della cantierizzazione avverrà entro la prima metà del mese di ottobre.  La conclusione dell’intervento – che permetterà il ripristino della regolare circolazione lungo l’arteria stradale, con un incremento degli standard di sicurezza e percorribilità – è prevista entro la prossima estate. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento