Lavori a Campora, Oliveto, Colliano e Valva: parla il presidente della Provincia

Si tratta di lavori di sistemazione e messa in sicurezza di vari tratti del piano viabile sconnesso e dissestato

Prosegue l'intervento lungo la SP 142 nel comune di Campora: un anno fa la Provincia di Salerno consegnava i “lavori di Completamento e Adeguamento Funzionale per il Miglioramento del Collegamento Vallo della Lucania (SS 18 Var.) - Atena Lucana (A3 SA-RC) - I° Lotto Adeguamento e Messa in Sicurezza SP 142”. Il progetto iniziale aggiudicato negli anni precedenti prevedeva l’adeguamento e la messa in sicurezza della viabilità esistente della strada Provinciale SP 142, mediante la realizzazione di nuovi segmenti di tracciato stradale e l’adeguamento con interventi puntuali di allargamento di tratti in curva, ricadenti nei territori comunali di Campora, di Moio della Civitella e Gioi Cilento, per un importo complessivo di 5.200.000 euro. “L’esecuzione dei lavori di quel progetto fu del 93,6% dell'importo contrattuale – ha detto il presidente della Provincia, Michele Strianese - si arrivò quindi alla risoluzione anticipata consensuale del contratto per poi procedere alla redazione dell’attuale progetto, che prevede il completamento delle opere parzialmente realizzate con la messa in sicurezza della SP 142, con un importo complessivo di 800.000 euro. Ad oggi, nel comune di Campora, - ha aggiunto - sono stati realizzati il completamento delle pareti di elevazione del muro di contenimento, ad altezza variabile, della carreggiata lato valle nel tratto iniziale (intervento 1), il prolungamento di un esistente tombino per consentire l’allargamento di una curva verso monte (intervento 2), oltre a movimenti terra necessari all’allargamento lato monte della strada previa realizzazione di gabbionate". Quello sulla SP 142 è un cantiere importante, che non solo migliora i collegamenti e la sicurezza stradale di tutta l’area, ma promuove sviluppo economico e occupazione. I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, con il supporto del Consigliere Provinciale delegato alla Viabilità, Antonio Rescigno.

Oliveto, Colliano e Valva

Inoltre, consegnati anche altri lavori di miglioramento della sicurezza stradale, sulla SP 9/a, nel comune di Oliveto Citra (Inn. SP 429) e sulla SP 32 nel tratto ricadente nei comuni di Colliano e Valva. Sono due Accordi Quadro di manutenzione straordinaria, rispettivamente di euro 66.384,20 per Oliveto Citra e di euro 28.754,47 per Colliano e Valva. “Gli interventi - incalza il presidente Strianese - vengono consegnati nelle prossime ore e, a seconda delle condizioni meteorologiche, presumibilmente iniziano domani 29 ottobre. Sono entrambi lavori di sistemazione e messa in sicurezza di vari tratti del piano viabile sconnesso e dissestato, sia su SP 9/a che su SP 32, su quest’ultima in più è previsto anche il ripristino di alcuni tratti di parapetto in muratura di pietrame e di barriere di sicurezza".

I lavori sono coordinati dal settore Viabilità e Trasporti, diretto da Domenico Ranesi, supportato dal Consigliere provinciale delegato alla Viabilità Antonio Rescigno. Apriamo altri cantieri, per la messa in sicurezza di tutta la nostra rete viaria, ma anche per promuovere sviluppo e occupazione nei nostri territori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento