rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

Completata in tempi record la messa in sicurezza al liceo di Cava: soddisfatti gli studenti

"I lavori sono stati svolti in tempi record: vorremmo dare speranza a tutti gli altri istituti", hanno detto gli studenti

Dopo proteste e sit-in gli studenti del liceo De Filippis di Cava hanno ottenuto, finalmente, risposte. Anche a seguito del crollo del soffitto di uno dei bagni della scuola, della quale da tempo gli alunni denunciavano le pessime condizioni strutturali, sono stati, infatti, eseguiti i lavori di pulizia del giardino interno e la messa in sicurezza dei bagni crollati. È stato eliminato, dunque, il problema di fondo delle infiltrazioni. 

Vi saranno, presto, poi, la rimozione di alcuni cumuli organici e una gara d'appalto per apporre dei blocchi alle finestre per evitarne l'apertura con il vento. "Vorremmo sottolineare  che la lotta e le nostre proteste hanno dei fini e che credere in queste forme di affermazione della giustizia e dei diritti sia necessario in questa società- hanno detto i giovani - I lavori sono stati svolti in tempi record: vorremmo dare speranza a tutti gli altri istituti", hanno concluso gli studenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Completata in tempi record la messa in sicurezza al liceo di Cava: soddisfatti gli studenti

SalernoToday è in caricamento