rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Praiano

Lavori e traffico in Costiera, Gagliano: "Perchè non si fanno d'inverno?"

L'imprenditore alberghiero di Praiano si fa portavoce del malcontento di operatori turistici e visitatori

La stagione estiva non è ancora iniziata, ma la Costiera Amalfitana è già invasa di turisti. E, come ogni anno, tornano ad emergere le stesse problematiche che, inevitabilmente, creano non pochi disagi sia ai visitatori che agli operatori turistici della Divina. A farsi portavoce, ancora una volta, del problema legato alla viabilità è l’imprenditore alberghiero Salvatore Gagliano che precisa di non voler fare “polemiche pretestuose” perché “non servono”, ma delle semplici considerazioni. 

Le critiche  

Il proprietario del Grand Hotel “Il Tritone” di Praiano di domanda: “Ma si può mai organizzare un incontro istituzionale sulle decisioni da assumere sul traffico della Costiera (zona Ztl) all'inizio del mese di maggio? Questi incontri andrebbero organizzati a novembre se realmente c'è voglia di risolvere un problema serio”. E poi: “Ma è proprio normale asfaltare la strada Praiano-Positano sempre a maggio con tanti turisti inviperiti per i disagi che si sono creati e che hanno abbandonato le nostre zone? E la rabbia dei pendolari che restano paralizzati nel traffico? Ma durante l'inverno come mai non si lavora? Ma chi consente tutto ciò con tanta superficialità?”. Tante domande che, per Gagliano, meritano una risposta. “La cosa più brutta è che nessuno parla, nessuno si indigna e tutti accettano supinamente queste decisioni che io ritengo insensate. Ma fa niente, almeno a me resta il piacere di dire ciò che penso senza se e senza ma!. Ringraziamo sempre Nostro Signore che ci ha fatto nascere in uno dei posti più belli al mondo, senza dover ringraziare nessuno se non a Lui”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori e traffico in Costiera, Gagliano: "Perchè non si fanno d'inverno?"

SalernoToday è in caricamento