Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Al via i lavori al liceo Tasso, Canoro (GD): "Finalmente tutelate le scritte angloamericane”

Si tratta di un importante intervento, per 300.000 euro di finanziamento, atteso da anni da studenti e personale che completerà il recupero dello storico edificio

Al via, oggi, alla presenza del presidente della Provincia Michele Strianese, del sindaco Vincenzo Napoli, dell’assessore regionale Lucia Fortini e del deputato Piero De Luca, i lavori per la messa in sicurezza ed il rifacimento delle facciate del cortile interno dello storico Liceo Classico “T. Tasso” di Salerno.

I lavori

Si tratta di un importante intervento, per 300.000 euro di finanziamento, atteso da anni da studenti e personale che completerà il recupero dello storico edificio. Dunque, il cortile, adoperato per assemblee e per le attività sportive, potrà tornare ad essere agibile e pienamente vissuto.

Il commento di Pierluigi Canoro, responsabile Cultura e Scuola dei Giovani Democratici di Salerno

Sarà l’occasione per evidenziare e tutelare le scritte lasciate dai soldati angloamericani durante l’occupazione seguita all’Operazione Avalanche del settembre 1943. Già nel 2013 le segnalai personalmente, nell’ambito di attività di associazionismo culturale, ai vertici della Provincia, del Comune, della Soprintendenza e dell’istituzione scolastica, reiterando poi queste segnalazioni con la federazione provinciale GD al rinnovarsi dei vertici istituzionali e scolastici. Oggi, grazie alla sensibilità della dirigente scolastica Carmela Santarcangelo e del vicepreside Marco Falivena, sarà possibile tutelare queste piccole ma importanti tracce del nostro passato.

Gli interventi di ristrutturazione del liceo Tasso rientrano negli importanti finanziamenti della Regione Campania guidata dal presidente Vincenzo De Luca che ha destinato circa 200 milioni per l’edilizia scolastica, oltre a prevedere il trasporto gratuito per 110.000 studenti, ad avviare il grande progetto Scuola Viva e ad approvare importanti misure legislative sull’innovazione, la formazione e il contrasto a fenomeni di bullismo. Un impegno importante che conferma l’attenzione della Regione per la cultura, l’istruzione e i territori.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori al liceo Tasso, Canoro (GD): "Finalmente tutelate le scritte angloamericane”

SalernoToday è in caricamento