rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza Camillo Benso Cavour

Lavori in piazza Cavour, il Tar ordina un nuova conferenza di servizi

Accolto il ricorso presentato dalla Andreozzi Costruzioni e ad adiuvandum dal gruppo figli delle chiancarelle contro il parere espresso dal soprintendente Miccio

Sarà una nuova conferenza di servizi a chiarire se i parcheggi interrati di piazza Cavour potranno essere realizzati. I giudici del tribunale amministrativo regionale (prima sezione penale, composta dal presidente Antonio Onorato, dal consigliere Francesco Mele e dal consigliere estensore Giovanni Grasso) ha accolto il ricorso proposto dalla ditta Andreozzi Costruzioni contro parere espresso, lo scorso 20 dicembre, dal direttore della soprintendenza BAP di Salerno e Avellino Gennaro Miccio e con l'intervento di, ad adiuvandum, Carla Cioffi (sostenuta dall'avvocato Gaetano D'Emma, in rappresentanza del gruppo facebook figli delle chiancarelle).

Sarà quindi una nuova conferenza di servizi a decidere del destino dei lavori per i parcheggi interrati di piazza Cavour. Italia Nostra Salerno e figli delle chiancarelle si sono schierati sin da subito contro i lavori di realizzazione relativi al progetto dei parcheggi interrati. "Crediamo che il Soprintendente farebbe bene a fare un passo indietro e dimettersi" hanno riferito, in una nota, i figli delle chiancarelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in piazza Cavour, il Tar ordina un nuova conferenza di servizi

SalernoToday è in caricamento