menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messa in sicurezza fra Pisciotta e Palinuro e del tratto tra Salerno, Cava e Vietri: i disagi

Il presidente della Provincia: "Ci scusiamo per i disagi ai cittadini, spesso si lavora di notte, ma non sempre è possibile per le bassissime temperature di questi giorni"

Chiuso il tratto di strada tra Pisciotta e Caprioli, in località Gabella all’altezza del lido Anireip: la Provincia ha avviato il cantiere per i “lavori urgenti di messa in sicurezza, ripristino e consolidamento a seguito di dissesti e movimenti franosi” sulla SR ex SS 447 tra Pisciotta e Palinuro. 

Riqualificazione a Capaccio

Parla il presidente della Provincia, Michele Strianese

“La chiusura della strada si protrarrà fino all’ultimazione dei lavori e/o al ripristino delle condizioni di sicurezza per il transito veicolare. Lavoriamo per eliminare un dissesto franoso rilevante verificatosi da tempo. Utilizziamo fondi regionali POR FESR che il Presidente De Luca ha messo a disposizione della Provincia di Salerno ed in particolare per questo territorio.

Ci scusiamo per i disagi a cui saranno costretti cittadini e imprenditori, ma questo è il periodo più indicato per realizzare le opere che contiamo di terminare al più presto possibile.”

I lavori a Vietri

Continuano, poi, i lavori per la messa in sicurezza del tratto della SS 18 che è in gestione provinciale e che attraversa i Comuni di Salerno, Cava dei Tirreni e Vietri sul Mare.  “Il tratto in questione -ha spiegato Strianese - è quello che parte dalla località Molina di Vietri e porta al Viadotto Gatto dove, proprio in questi giorni, si sta cominciando la fresatura del vecchio manto stradale e la realizzazione del nuovo. Un’importante opera di messa in sicurezza stradale che ha previsto anche la realizzazione di una rete fognaria sottoposta al marciapiede laterale di monte, che ha lo scopo di incanalare le acque di pioggia ed evitarne il ristagno sulla piattaforma stradale".

L'annuncio

"Si procederà poi con la realizzazione della nuova segnaletica orizzontale e verticale. Ci scusiamo per i disagi ai cittadini, spesso si lavora di notte, ma non sempre è possibile per le bassissime temperature di questi giorni.”
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento