Cronaca

Pulizia, manutenzione e lavori, De Luca sollecita il Comune di Salerno: "Mi sto intossicando"

Il Governatore su Lira Tv: "Ci sono 450 addetti alla pulizia e nonostante ciò io mi sto intossicando. Non posso fare, ogni sera, una telefonata per segnalare le campane piene"

"Riprendiamo una stagione di riqualificazione urbana, perché non possiamo perdere la città": lo ha detto Vincenzo De Luca nel corso del consueto appuntamento del venerdì su Lira Tv. L’ex sindaco ha invitato l’amministrazione comunale a puntare maggiormente sulla manutenzione e sul completamento delle opere.

La denuncia

Lo stesso De Luca ha sollecitato un’azione più efficace per la raccolta dei rifiuti: "Ci sono 450 addetti alla pulizia e nonostante ciò io mi sto intossicando. Non posso fare, ogni sera, una telefonata per segnalare le campane piene in varie zone della città. È una cosa questa che mi fa impazzire". Riflettori puntati anche sui lavori di manutenzione nei quartieri: "È importante che già sabato sera s’inauguri un lavoro di riqualificazione fatto nel rione Zevi - incalza il Governatore - Si deve proseguire in alcune zone di Mariconda e in alcuni assi stradali che stanno saltando, a cominciare dal Carmine. Bisogna ridare un po’ di dinamismo all’attività amministrativa".

L'annuncio e l'appello di De Luca

"Finalmente ripartiranno i lavori di Porta Ovest. Completiamo i lavori a via Diaz, per il Trincerone est e il ripascimento del litorale. Sto, inoltre, sollecitando l’amministrazione a chiudere sul progetto del Palazzetto dello sport, che è l’unica grande opera rimasta incompiuta. Ci sono finanziamenti del Credito sportivo, ridiamo anima e dinamismo a questi lavori indispensabili per la città"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pulizia, manutenzione e lavori, De Luca sollecita il Comune di Salerno: "Mi sto intossicando"

SalernoToday è in caricamento