rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Castellabate

Castellabate, al via il restyling della casa comunale: il progetto

L’intervento, che costerà circa 450mila euro, consentirà di riorganizzare i tre livelli dell’edificio rendendoli più moderni e funzionali

Sono partiti i lavori di riqualificazione dell’edificio che ospita gli uffici comunali, situato in piazza Lucia della frazione Santa Maria a Castellabate. La casa comunale, infatti, presto sarà più funzionale ed accogliente. L’intervento, che costerà circa 450mila euro, consentirà di riorganizzare i tre livelli dell’edificio rendendoli più moderni e funzionali. Sarà realizzato un nuovo e più ampio salone di rappresentanza, che ospiterà le sedute di consiglio comunale. Gli uffici saranno più ampi grazie ad una nuova ricollocazione tra il primo ed il secondo piano della struttura. La casa comunale sarà, inoltre, più facilmente accessibile a tutti. Saranno, infatti, abbattute le barriere architettoniche grazie all’installazione di un ascensore che consentirà ai diversamente abili di accedere all’intera struttura.

“I lavori di riqualificazione della casa comunale sono finalmente al via – afferma il sindaco Costabile Spinelli - L'edificio costruito negli anni sessanta non risultava più rappresentativo della comunità di Castellabate. Un restyling quanto mai necessario che risponde alle nuove esigenze di un territorio volto alla crescita e al cambiamento. Un'immagine nuova combinata ad un'elevata funzionalità degli spazi, questi gli elementi fondamentali di un'opera che abbiamo fortemente voluto e che sarà la nuova casa di tutti i cittadini”. 
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castellabate, al via il restyling della casa comunale: il progetto

SalernoToday è in caricamento