rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Realizzazione della nuova sede Asl: cominciano i lavori a Montecorvino Rovella

La nota dell'amministrazione comunale: "Un progetto che ridarà dignità ad una struttura abbandonata e che permetterà alla comunità di usufruire di una sede Asl moderna ed in linea con gli standard previsti"

Sono partiti ieri mattina i lavori di ristrutturazione dell'ex plesso scolastico di Sant'Eustachio, che diventerà la nuova sede Asl di Montecorvino Rovella. Si sono recati nel cantiere il sindaco, Martino D'Onofrio, l'assessore alla Sanità, Carmine Falabella, ed il direttore del Distretto Asl 68, Pasquale Melillo. Un progetto che ridarà dignità ad una struttura abbandonata e che permetterà alla comunità di usufruire di una sede Asl moderna ed in linea con gli standard previsti.

 La presentazione

"Orgogliosi di aver messo in campo tale progetto - sottolineano il sindaco D'Onofrio e l'assessore Falabella - Ridiamo vita ad una struttura da troppo tempo abbandonata, implementando, allo stesso tempo, i servizi sanitari sul territorio, divenuti ancor più centrali dopo la pandemia da Covid. Negli anni scorsi troppe occasioni sono state sprecate da chi ci ha preceduto ed ora c'è voglia di recuperare il terreno perso sul fronte delle opere pubbliche e dei servizi offerti alla comunità. Un ringraziamento particolare va rivolto all'Asl ed al dottore Pasquale Melillo, con il quale vi è totale sinergia sugli obiettivi da raggiungere per quel che concerne le politiche sanitarie". Il direttore del distretto Asl 68 aggiunge: " Con l'amministrazione comunale c'è una collaborazione proficua frutto di una concertazione costante e di una sinergia reale fra enti. L'obiettivo è quello di portare a casa risultati positivi e concreti per il bene della comunità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Realizzazione della nuova sede Asl: cominciano i lavori a Montecorvino Rovella

SalernoToday è in caricamento