Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Legge regionale di riordino del ciclo dei rifiuti in Provincia di Salerno

Il Presidente dell’Ente di Ambito dell’ATO Salerno, dott. Giovanni COSCIA, convoca i Commissari Liquidatori dei Consorzi di Bacino e contestualmente richiede ampia documentazione per fase attuazione legge regionale di riordino del ciclo dei rifiuti in Provincia di Salerno.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Queste O. S., dopo l'importante tavolo istituzionale tenutosi recentemente in Provincia con il presidente dell'Ente di Ambito dell'ATO Salerno, Giovanni COSCIA, per una informativa circa le fasi di attuazione della L. R. n.14/2016 di riordino del ciclo dei rifiuti sul territorio provinciale, apprende con soddisfazione la decisione tempestiva di convocare i Commissari Liquidati dei Consorzi di Bacino, ai quali chiede di trasmettere entro sette giorni un'ampia documentazione funzionale al completamento della fase di attuazione della legge regionale, il completamento della fase liquidatoria dei Consorzi e per i dovuti controlli in materia di tutela dei livelli occupazionali. Chiede, infatti, ai Commissari Liquidatori il piano di liquidazione degli stessi e delle proprie Società Partecipate, l'elenco degli organici di Consorzi e Partecipate, l'ultimo bilancio approvato ed una relazione aggiornata sull'andamento della gestione liquidatoria. Tale atto, dopo gli impegni assunti nel recente incontro dal Presidente COSCIA che ha dichiarato di aver già individuato i locali presso cui insediare l'Ufficio dell'Ente di Ambito e comunicato la scelta strategica del rapporto sinergico con la società provinciale EcoAmbienteSalerno S.p.A., è di fondamentale importanza per quelli che saranno i futuri scenari, dove la FP CGIL sarà protagonista con il proprio ruolo di controllo e di proposte per aggredire e risolvere tutte le emergenze ancora aperte ed arrivare alla completa attuazione della legge sui rifiuti con la salvaguardia di tutti i livelli occupazionali. Salerno, 16 maggio 2017 Il Segretario Generale FP CGIL Salerno Angelo DE ANGELIS Firme autografe sostituite a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3, comma 2, del D. Lgs. n. 39/1993

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge regionale di riordino del ciclo dei rifiuti in Provincia di Salerno
SalernoToday è in caricamento