Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

La leggenda della Regina del Castello di Oliveto Citra

Gli abitanti di Oliveto Citra raccontano che vicino al Castello è apparsa la Regina o Madonna del Castello, durante i festeggiamenti del 24 maggio 1985 e da allora le si rende sempre omaggio

Il Castello di Oliveto Citra è uno dei pochi esempi di castelli baronali del sud Italia che sia rimasto ignoto ai più: in pochi sanno che la cittadina del profondo Cilento può vantare una fortezza del genere, eppure un tempo questa era una dimora baronale di tutto rispetto. Proprio tutt’intorno a Oliveto Citra, infatti, sono state effettuate delle scoperte archeologiche notevoli che hanno riportato alla luce reperti del VI sec a.C. a dimostrazione che quello  era già stato prescelto in altri tempi quale luogo di insediamento, per cui non c’è da stupirsi se in seguito è stato eretto il Castello che fu sede dei baroni locali dal 1100 fino a tutto il Risorgimento.

Oggigiorno, però, ciò che gli abitanti di Oliveto Citra ricordano quale episodio legato al Castello, è quello dell’apparizione della Regina o Madonna del Castello, apparsa il 24 maggio 1985. Quel giorno durante i festeggiamenti del Santo Patrono della cittadina, San Macario Abate, alcuni ragazzi videro cadere una stella vicino al Castello ed eccitati corsero a vedere di che si trattava. Si avvicinarono al cancello del castello e qui apparve loro la Madonna col Bambino in braccio, che li avrebbe rassicurati di non aver paura di lei. I ragazzi, shockati dall’accaduto, corsero via in piazza ad avvisare i propri compaesani e raccontando loro cosa avevano visto. Una di loro, la barista Anita Rio, scettica sul loro racconto, volle andare personalmente al castello a curiosare e, poco dopo, tornò in paese testimoniando di aver visto una donna molto giovane, vestita di bianco e con il mantello celeste dalle filettature dorate. Intorno alla sua testa brillava una corona di stelle, mentre i suoi piedi poggiavano su una morbida nuvola. Aveva in braccio il Bambino che reggeva una corona del rosario. Da quel momento in poi, tutti a Oliveto Citra raccontano la storia della Madonna del Castello e sul luogo dell’apparizione è stata edificata un’edicola a forma di stella per ricordare l’episodio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La leggenda della Regina del Castello di Oliveto Citra

SalernoToday è in caricamento