menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giustizia: Salerno solo dietro Messina per la lentezza dei processi civili

La lentezza della giustizia, secondo Confartigianato che ha stilato la classifica, costerebbe alle imprese italiane più di un miliardo di euro l'anno

Salerno è al secondo posto per i tempi di attesa per chiudere un processo civile. E' questo quanto rilevato da uno studio di Confartigianato che fotografa la situazione della giustizia civile in Italia. Nel Bel Paese, infatti, per aspettare la fine di un processo civile, occorre attendere, in media, 1.185 giorni, più del doppio della media europea dove si attendono solo 544 giorni.

Il non invidiabile primato di maglia nera in Italia è andato, secondo lo studio, a Messina, dove tra l'inizio e la fine di un processo trascorrono 1.992 giorni. Subito dietro Salerno dove, invece, bisogna attendere 1.919 giorni. Non va meglio, però, nel resto d'Italia. Il tribunale più veloce, infatti, è quello di Trento dove bisogna attendere solo 601 giorni, meno della metà rispetto a Salerno, ma comunque di più rispetto la media europea. La lentezza della giustizia, secondo Confartigianato, infine, costerebbe alle imprese italiane più di un miliardo di euro l'anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento