rotate-mobile
Cronaca Sant'Arsenio

Lettera aperta di un cittadino santarsenese.

Ricevo questa lettera che pubblico per dar voce ai cittadini:
"Salve,sono un cittadino santarsenese padre di due bimbi uno di nove e l'altro di sei anni e come tutti i "fortunati"in questo periodo di crisi globale la mattina mi alzo per andare a lavorare e faccio tutto quanto m'è possibile per non far mancare niente alla mia famiglia.
Sono qui a scrivere questa lettera per mettere in evidenza un problema che in qualità di genitore mi sta particolarmente a cuore e riguarda l'educazione e la crescita di tutti i giovani ragazzi santarsenesi e non.Mi riferisco alla critica situazione creatasi negli ultimi mesi dell'unica struttura esistente per lo svolgimento delle attività sportive al coperto che nella prima settimana di Febbraio è stata chiusa dal comune per,così recitava un annuncio posto sull'entrata principale della Palestra Comunale,urgenti lavori di manutenzione e per un periodo di tempo limitato.Detto questo,voglio evidenziare che in qualità di genitore interessato mi sono adoperato per chiedere informazioni al Sindaco sui tempi necessari per poter riaprire la palestra inviandogli delle e mail.
La prima datata 2/3/13 non ha avuto nessuna risposta quindi ho inviato la seconda il giorno 12/3/13 stuzzicando un po' l'orgoglio e l'operato dell'amministrazione comunale alla quale ho ricevuto il giorno dopo una ferma e decisa risposta da parte del Sindaco nella quale nel rispedire al mittente ogni tentativo di polemica sterile e fuorviante circa l'operato degli uffici e/o dell'amministrazione comunale continuava col dire:
La palestra comunale verte in precarie condizioni igienico sanitarie conseguenti ad infiltrazioni d'acqua piovana dal tetto che hanno compromesso il controsoffitto causando la caduta di qualche pezzo dello stesso oltre alla caduta di pezzi d'intonaco dalle murature.L'intervento di manutenzione programmata consiste nella revisione dei canali di gronda,nella revisione della copertura,nella verifica e sistemazione della controsoffittatura e nella pitturazione delle pareti.Risulta evidente che tali operazioni debbano essere necessariamente eseguite in un periodo di bel tempo con assenza di piogge per evitare ulteriori danni.
Ritengo,pertanto, che la palestra possa essere restituita all'utilizzo delle associazioni entro il 10 Aprile2013.
In tale risposta fino ad oggi da bravo cittadino ho confidato senza nemmeno porre critiche sacrosante sulle cause che hanno portato la palestra a tale situazione disastrosa risalenti a decenni d'ineficcienze nella gestione della struttura e ad utilizzi della stessa che negli ultimi anni si sono avuti a dir poco scellerati,mi riferisco alla pratica di sport che poco o niente hanno a che fare con la palestra,il calcio.
Vorrei anche che sia chiaro che la Palestra Comunale è l'unica struttura esistente nel paese che fino alla sua chiusura funzionava per l'esercizio dell' educazione fisica da parte delle scuole(istituto albergiero,scuola elementare,scuola media, ragioneria,) che per l'appunto sono costrette per il prolungarsi della sua chiusura a non far svolgere questa importante disciplina ai giovani studenti dovendo comunque pagare gli stipendi ai professori che non hanno la possibilità di esercitare la propria professione.
Potrei continuare questa lettera soffermandomi su alcuni dettagli riguardanti il problema in questione ma che poco mi interessano, avendo come unico obbiettivo quello di far si che il mio paese possa ridare ai giovani la possibilità, in tempi celeri,di praticare lo sport a tutti i livelli e non solo il calcio,perché lo sport di questi periodi può essere tanto d'aiuto ai nostri ragazzi sia per la loro formazione fisica ma in particolar modo per tenerli lontani da tentazioni forti che inquinano la società anche nei nostri piccoli centri.
Concludo rivolgendo un appello con il cuore in mano affinchè chi possa fare qualcosa la faccia."

(lettera da B.P.)
Data 11/4/2013

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettera aperta di un cittadino santarsenese.

SalernoToday è in caricamento