rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca

Abbattere le barriere architettoniche negli edifici: lettera di Iannuzzi

Lo scopo è sollecitare il finanziamento statale e regionale degli interventi previsti dalla Legge 13/89 relativa all'eliminazione ed al superamento delle barriere architettoniche presenti negli edifici privati abitati da cittadini portatori di handicap

Sollecitare il finanziamento statale e regionale degli interventi previsti dalla Legge 13/89 relativa all'eliminazione ed al superamento delle barriere architettoniche presenti negli edifici privati abitati da cittadini portatori di handicap. Questo lo scopo della nota inviata dal consigliere provinciale Salvatore Iannuzzi, al presidente del Consiglio dei Ministri, al presidente della Regione Campania, al presidente della Provincia di Salerno, ai parlamentari, ai consiglieri regionali ed ai sindaci della provincia salernitana, al presidente dell'Ordine dei Medici della provincia di Salerno.

"La richiesta - sottolinea Iannuzzi - è scaturita dalle istanze di tanti cittadini disabili volte ad ottenere aiuti economici per rifunzionalizzare gli ambienti abitativi di vita, adeguandoli alle menomazioni possedute, per non compromettere la loro completa integrazione sociale. Ad oggi, nonostante la normativa nazionale e internazionale di settore che ha disciplinato l'assegnazione annuale di fondi alle regioni e quindi ai comuni per l'abbattimento delle barriere architettoniche, numerosi cittadini affetti da disabilità risultano impediti a partecipare alla vita quotidiana della propria comunità. Per tale ragione ho scritto alle varie Istituzioni per sollecitare la necessità di destinare risorse statali e fondi regionali integrativi, per garantire la piena attuazione degli interventi previsti dalla Legge 13/89", ha concluso Iannuzzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbattere le barriere architettoniche negli edifici: lettera di Iannuzzi

SalernoToday è in caricamento