Libia, guerra alle porte di Tripoli: c'è anche una marescialla di Auletta

Vignuoli lavora come fisioterapista militare e istruisce anche le risorse locali. Fortunatamente è in buone condizioni di salute

Auletta in tensione per la sua marescialla, Marilisa Vignuoli, in Libia. La Vignuoli è un sottufficiale dell’esercito italiano originario del comune del salernitano che si trova in missione a Tripoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le rassicurazioni

Ieri mattina attorno alle quattro, è stato preso di mira l’aeroporto di Misurata, dove dal settembre 2016 si trova anche l’ospedale militare italiano da campo con un contingente di circa 250 persone tra soldati addetti alla sicurezza oltre a medici militari, logisti e infermieri. Sarebbero 4 i medici morti e 8 i feriti. Vignuoli lavora come fisioterapista militare e istruisce anche le risorse locali. Fortunatamente è in buone condizioni di salute, come confermato dallo stesso sottuficiale ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento