Libia, guerra alle porte di Tripoli: c'è anche una marescialla di Auletta

Vignuoli lavora come fisioterapista militare e istruisce anche le risorse locali. Fortunatamente è in buone condizioni di salute

Auletta in tensione per la sua marescialla, Marilisa Vignuoli, in Libia. La Vignuoli è un sottufficiale dell’esercito italiano originario del comune del salernitano che si trova in missione a Tripoli.

Le rassicurazioni

Ieri mattina attorno alle quattro, è stato preso di mira l’aeroporto di Misurata, dove dal settembre 2016 si trova anche l’ospedale militare italiano da campo con un contingente di circa 250 persone tra soldati addetti alla sicurezza oltre a medici militari, logisti e infermieri. Sarebbero 4 i medici morti e 8 i feriti. Vignuoli lavora come fisioterapista militare e istruisce anche le risorse locali. Fortunatamente è in buone condizioni di salute, come confermato dallo stesso sottuficiale ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento