menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Liceo Torquato Tasso

Liceo Torquato Tasso

Liceo Tasso, carte bollate: alunna bocciata, la mamma accusa la scuola

Dopo la pubblicazione delle pagelle, la famiglia della ragazza bocciata ha presentato formale richiesta di accesso agli atti, mettendo in discussione quanto è stato deliberato dal consiglio di classe. Sorpreso il dirigente scolastico del Liceo Tasso, la professoressa Santarcangelo

Carte bollate al Liceo Torquato Tasso di Salerno: la mamma di un'alunna bocciata ha contestato la decisione adottata dall'Istituto e potrebbe adire le vie legali. La notizia è stata pubblicata dal quotidiano Il Mattino oggi in edicola. La famiglia della ragazza bocciata ha presentato formale richiesta di accesso agli atti, mettendo in discussione quanto è stato deliberato dal consiglio di classe. Al termine dell'anno scolastico, sono stati 6 gli studenti bocciati su 714 iscritti. In 28 casi, invece, i professori hanno dato agli alunni il debito per insufficienza.

La reazione

Sorpreso il dirigente scolastico del Liceo Torquato Tasso, la professoressa Camela Santarcangelo. L'Istituto, attraverso il proprio dirigente, rivendica la legittimità della scelta, sofferta ma adottata - è questa la posizione della scuola - seguendo parametri oggettivi. A tale proposito, la mamma dell'alunna bocciata chiede non solo di accedere agli atti ma di poter contestualmente prendere visione di tutte le prove di verifica e dei temi svolti dalla figlia in classe.

Gli scenari

La vicenda potrebbe avere strascichi, fino all'ipotesi estrema della sentenza di un giudice, se dovessero essere riscontrate anomalie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento