Lidi cardioprotetti a Castellabate: l'iniziativa per la sicurezza dei bagnanti

L’apparecchio è stato collocato presso la Torretta 23 come punto di prevenzione per eventuali emergenze legate a problemi cardiaci

I lidi diventano cardioprotetti a Castellabate. Grazie all'iniziativa dei titolari degli stabilimenti balneari, Agave, Golden Beach, Hotel Alfredo, Tirreno, Pagliarella, Lido Dionea e Torretta 23 della frazione Lago, è stato acquistato un defibrillatore che garantirà maggiore sicurezza ai bagnanti.

L'apparecchio

L’apparecchio è stato collocato presso la Torretta 23 come punto di prevenzione per eventuali emergenze legate a problemi cardiaci. Ieri la consegna ufficiale alla presenza dei Consiglieri Comunali Assunta Niglio e Marco Di Biasi.

L'obiettivo

Fornire il primo soccorso significa non perdere minuti preziosi, fondamentali per salvare la vita delle persone. Nel periodo estivo gli stabilimenti balneari accolgono un numero cospicuo di persone che trascorrono la gran parte del tempo in spiaggia. La sicurezza è fondamentale e, spesso, gli stabilimenti balneari vengono scelti dai bagnanti anche in base alla presenza o meno di certe attrezzature. Già la scorsa estate circa 15 titolari di strutture balneari, sempre nella frazione Lago, si erano dotati di walkie talkie professionali per diffondere velocemente informazioni o segnalazioni in caso si pericolo.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

Torna su
SalernoToday è in caricamento