Sicignano degli Alburni, lite tra stranieri: 20enne ferito

Uno dei ragazzi africani avrebbe impugnato una bottiglia rotta e si è scagliato contro il connazionale, ferendolo al torace

Dramma sfiorato, ieri sera, lungo la strada statale di Sicignano degli Alburni, nei pressi del centro di accoglienza Park Hotel. Due stranieri, africani, infatti, hanno iniziato a litigare in modo violento, per cause non note.

La lite

Dalle parole, si è passati ai fatti: uno dei ragazzi ha impugnato una bottiglia rotta e si è scagliato contro il connazionale, ferendolo al torace. Immediato, l’arrivo della Guardia di Finanza di Eboli, della Polizia Stradale e dei sanitari del 118.

L'intervento

I soccorritori hanno prestato le prime cure al ferito, un migrante africano di 20 anni, ex ospite del centro di accoglienza di Galdo di Sicignano: condotto presso l’ospedale di Polla, è stato sottoposto ad un intervento e ricoverato in Chirurgia. Indagano, intanto, i militari di Eboli per ricostruire il fatto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

Torna su
SalernoToday è in caricamento