rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Task force Luci d’Artista: un arresto, due daspo, controlli

In manette un cittadino gambiano per spaccio di droga, denunciati due parcheggiatori abusivi, identificate circa 170 persone, verbali, sequestri

Durante i controlli nel primo fine settimana di Luci d’Artista, gli agenti della Sezione Volanti hanno arrestato C.Y., 36enne di nazionalità gambiana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a Pubblico Ufficiale. Rincorso e bloccato sul lungomare di Salerno, l’uomo ha opposto resistenza ed ha colpito i poliziotti con calci e spintoni nel tentativo di sottrarsi all’accurato controllo. Durante la perquisizione, è stato trovato in possesso di 70 grammi di sostanza stupefacente già suddivisa in dosi che analizzata dal Gabinetto di Polizia Scientifica risultava essere hashish e marijuana. Lo straniero dopo la formalizzazione del suo arresto è stato condotto alla casa circondariale di Fuorni, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Denunciati anche due parcheggiatori abusivi di 63 e 54 anni. Per loro in arrivo il Daspo urbano. Controlli in alcuni locali del centro cittadino per verificare il rispetto delle disposizioni di legge e delle ordinanze sindacali in merito alle attività di intrattenimento ed alle modalità di somministrazione di bevande alcoliche. Sono state riscontrate alcune irregolarità ed elevati 3 verbali di contestazione amministrativa ad altrettanti pubblici esercizi. Sono state identificate 164 persone, controllati 65 veicoli, effettuate 3 perquisizioni sul posto, 2 segnalazioni di persone pregiudicate, 6 posti di controllo. Elevati 8 verbali relativi a violazioni al codice della strada, ritirata una patente di guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Task force Luci d’Artista: un arresto, due daspo, controlli

SalernoToday è in caricamento